Il blog di AmicoSmanettone.it

Questo è il blog di amicosmanettone.it in cui trovare ottime guide!

  • Home
    Home This is where you can find all the blog posts throughout the site.
  • Categories
    Categories Displays a list of categories from this blog.
  • Login
    Login Login form
Posted by on in Come fare per...
Font size: Larger Smaller

...installare un sito joomla in locale partendo da un backup

Joomla è un interfaccia estremamente versatile e intuitiva, che ci permette di creare e gestire facilmente siti web completi di tutte le funzioni.

Per questo scopo è consigliabile lavorare alle modifiche del sito sul proprio computer (locale) per poi trasferire il tutto una volta completato online sul proprio dominio web.

In questa guida vedremo come fare, partendo da un backup del sito, a visualizzarlo e quindi modificarlo comodamente sul proprio pc:

il backup di un sito joomla contiene generalmente due file, uno contiene la struttura delle cartelle col materiale del sito e l'altro il database ossia come devono essere collegati gli "articoli", ossia le pagine, fra di loro. Naturalmente semplicemente cliccando l'index del sito non possiamo vederlo ne tantomeno gestirlo correttamente, vediamo quindi come fare.

Innanzitutto, dobbiamo preparare il nostro computer, in pratica configurarlo come se fosse il server che ospita il nostro sito; allo scopo possiamo usare l'ottimo e facile software easyphp. Installiamolo normalmente e per sicurezza chiudiamo prima tutti i programmi in esecuzione (in particolare skype che usa la stessa porta di easyphp).

Dopo averlo installato dobbiamo modificare la riga del file php.ini "magic_quotes_gpc = Off" in "magic_quotes_gpc = On". Per far questo cliccare col tasto destro sull'icona di easyphp nella barra di avvio di windows e nel menu a tendina selezionare configuration-->php e modificare la riga nella finestra notepad che si aprirà, ricordate di salvare il file modificato.

A questo punto, facendo doppio click sull'icona di easyphp si aprirà l'interfaccia di easy php, verificate che entrambi i semafori, apache e mysql siano verdi, in caso contrario, stoppateli e riavviateli fino a quando non saranno entrambi correttamente verdi.

Ora su esplora risorse aprite la cartella di easyphp (dovrebbe essere normalmente su c:programmieasyphp) e copiate la cartella phpadmin (tasto destro copia) dentro alla cartella www (tasto destro incolla). La cartella phpadimin è in pratica l'interfaccia che ci permette di gestire e modificare il sito (tramite database) e la cartella www è invece quella che dovrà contenere la struttura delle cartelle joomla col materiale del sito (primo file del backup), facendo questa operazione ci troveremo facilmente entrambi le cartelle accessibili sotto la stessa cartella (www). Adesso, sempre sotto la cartella www, create una cartella chiamata joomla e scompattate tutta la struttura joomla con le cartelle del sito (dovrebbe essere il primo file del backup) al suo interno. Se avrete fatto tutto correttamente avremo alla fine sotto la cartella www altre 2 directory, una chiamata joomla con all'iterno tutte le cartelle del sito e una phpadmin, per la gestione del sito tramite database.

Facciamo un piccolo test, inserite sulla barra indirizzi del vostro browser questo indirizzo: http://127.0.0.1 dovrebbe apparirvi questa immagine:

Bene clicchiamo su phpadmin e si aprirà il pannello di amministrazione

impostate la lingua in italiano e cliccate su "privilegi" e poi "aggiungi nuovo utente"

impostiamo nei campi richiesti ad esempio:

Nome utente: joomla
Host: dal menu a tendina selezionare "localhost"
Password: joomla

poi "esegui" e ora impostate i privilegi dell'utente come in figura:

poi "esegui" e tornate sulla home di phpadmin (simbolo casetta).

Creiamo un nuovo database (collation nel menu a tendina) e chiamiamolo "joomla" poi "crea"

adesso importiamo le voci dal nostro database del backup (secondo file del backup) tramite il tasto "importa", alla fine dovremo vedere sotto il nome del database un numero tra parentesi diverso da 0 (in base alle voci contenute nel database).

cliccate su "privilegi" e a destra di "joomla" cliccate sull'iconcina dell'omino con la matita nel campo "azioni"..

Andate nel riquadro "Privilegi specifici al database" e dal menu a tendina "Aggiungi privilegi sul seguente database" selezionate il db "joomla"

selezionate i privilegi in figura e poi "esegui":

ok la configurazione è terminata!

A questo punto per visualizzare/gestire il sito correttamente dovrete impostare le credenziali di accesso manualmente sul file c:programfileseasyphpwwwjoomlaconfiguration.php questa è una parte molto importante e serve a impostare correttamente i parametri di connessione al database (nel nostro caso user=joomla host=localhost password=joomla).

Cambiate le voci:

var $host = 'localhost';

var $password = 'joomla';

var $user = 'joomla';

usando il notepad o un editor per programmatori (non usate altri programmi che inseriscono formattazioni).

Adesso scrivendo nell'indirizzo del vostro browser 127.0.0.1, con easyphp attivo, e cliccando sulla cartella "joomla" vi apparirà la maschera per inserire le credenziali (user e password) e una volta inserite (joomla, joomla) potrete finalmente visualizzare in locale il vostro sito web e modificarlo...cliccando invece sulla cartella phpadmin avrete nuovamente e rapidamente accesso al pannello delle modifiche avanzate!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Trackback URL for this blog entry.

Comments

Condividi

Lavora con noi - © 2014 AmicoSmanettone.it - P.IVA: 11745741006 - RECLAMI